Interessante

Prepara un prodotto per la pulizia dei vetri con l'aceto alcolico

Per lavare le finestre, non è necessario acquistare prodotti industriali pieni di sostanze chimiche. Queste sostanze chimiche sono infatti pericolose per la salute e l'ambiente. È meglio sostituirli con soluzioni di aceto fatte in casa. Combinato con altre sostanze naturali, l'aceto è infatti molto efficace nel rimuovere lo sporco dalle finestre. Come fare ?

Preparare un prodotto per la pulizia dei vetri con l'aceto

Raccogli i materiali necessari per realizzare un efficiente lavavetri

È del tutto possibile realizzare un prodotto fatto in casa per la pulizia delle finestre. Questo suggerimento consente di risparmiare denaro, ma aiuta anche a preservare l'ambiente, poiché i prodotti utilizzati sono innocui e biodegradabili. Per inventare da soli un prodotto per la pulizia dei vetri, è necessario:

  • Un po 'd'acqua ;
  • Aceto bianco: è uno dei prodotti più economici sul mercato. Combinato con l'acqua, l'aceto bianco diventa uno sgrassante e disincrostante molto efficace;
  • UN spruzzatore: per risparmiare, prendi una bottiglia vuota che è già stata utilizzata e puliscila adeguatamente.

Crea tu stesso un prodotto per la pulizia dei vetri

I detergenti disponibili sul mercato, compresi quelli per finestre, sono spesso molto costosi. Contengono anche sostanze chimiche che possono danneggiare la pelle o le finestre dopo il lavaggio. È quindi preferibile pulire i vetri con un prodotto naturale a base di aceto alcolico preparato qualche minuto prima.

Per realizzare da soli un prodotto per la pulizia delle finestre fatto in casa, è necessario:

  • Un contenitore: una grande ciotola o flacone spray;
  • Di aceto di alcol;
  • Un po 'd'acqua ;
  • Olio essenziale (lavanda, limone, arancia, eucalipto o altri profumi).

Il metodo di produzione del prodotto per la pulizia dei vetri è semplice:

  1. Versare tre quarti di litro d'acqua nel contenitore;
  2. Aggiungere un quarto o due litri di aceto alcolico alla miscela;
  3. Mescolate delicatamente il composto e lasciate riposare qualche minuto prima di lavare i vetri;
  4. Se l'odore dell'aceto bianco ti dà fastidio, aggiungi da quindici a venti gocce di qualsiasi olio essenziale di tua scelta alla miscela.

Come lavare correttamente le finestre?

Per pulire adeguatamente i vetri, senza prodotti chimici, si consiglia di utilizzare aceto e acqua. Di per sé, questi due prodotti sono sgrassanti e detergenti molto efficaci. Inoltre, non lasciano tracce una volta asciugate le finestre.

Riunisci:

  • UN bomboletta spray;
  • Aceto bianco o aceto alcolico;
  • Un po 'd'acqua ;
  • Spugne;
  • Biancheria in microfibra;
  • Una pelle di camoscio.

Per pulire correttamente i vetri, senza aloni, ecco la procedura:

  1. Lavare e asciugare correttamente il flacone spray;
  2. Versare un quarto di litro di aceto bianco nel contenitore, quindi aggiungere tre quarti di litro d'acqua;
  3. Chiudere la bottiglia, agitare fino a quando i liquidi si mescolano bene e spruzzare il prodotto sulle finestre;
  4. Prendete una spugna, strofinate le superfici da pulire e ripetete la stessa operazione fino a quando i vetri non saranno puliti;
  5. Usa un panno in microfibra o un camoscio per pulire i vetri e asciugarli.