Interessante

Lucida il rubinetto con l'aceto

Per rimuovere il calcare che si accumula sui rubinetti, niente è più efficace dell'aceto. In effetti, ha proprietà anticalcare impressionanti. Inoltre, è anche molto economico poiché costa solo circa 0,45 € al litro. Per far brillare il rubinetto con l'aceto, esistono diversi metodi facili da applicare.

Fai brillare un rubinetto con l'aceto

Pulisci i rubinetti con aceto e una spugna

Portatore di germi, il calcare è uno dei peggiori nemici dei rubinetti. Accumulato nei rubinetti, è probabile bloccare l'impianto idraulico. L'utilizzo dell'aceto aiuta indubbiamente a liberarsi di questo deposito ea ridare lucentezza ai rubinetti. Per fare questo, usa semplicemente aceto bianco e una spugna.

Passaggi per pulire i rubinetti

  • Mettere a bagno la spugna nell'aceto;
  • Strofinare energicamente sulla parte ricoperta di calcare;
  • Risciacquare con acqua;
  • Lascia asciugare.

Sarà più facile rimuovere il deposito sul rubinetto se non c'è non troppo calcareo. D'altra parte, se quest'ultimo si è già accumulato in modo significativo, ci vorrà un po 'di olio di gomito, ma il risultato è ottimale. Questo metodo è efficace anche per pulire le punte dei rubinetti e i soffioni della doccia.

Dare un lifting al rubinetto con aceto riscaldato

Per eliminare le macchie di calcare più persistenti, esiste un rimedio molto efficace: il aceto riscaldato. Riscaldando l'aceto è possibile aumentarne l'efficacia.

Il manuale utente:

  • Versare l'aceto riscaldato in una spray ;
  • Spruzzare la soluzione sulle zone ricoperte di calce e lasciare agire qualche minuto affinché l'aceto possa agire;
  • Strofina le macchie di calcare con un vecchio spazzolino da denti o una spugna e, se necessario, ripeti le stesse azioni fino a quando il rubinetto non torna a splendere;
  • Sciacquare preferibilmente con acqua tiepida e lasciare asciugare all'aria;
  • Il rubinetto ora è come nuovo.

Lucida il rubinetto con aceto bianco e carta assorbente

Se la calce è molto incrostata e resiste alla pulizia, utilizzare aceto bianco e tovagliolo di carta lo rimuoverà in pochi minuti.

Il metodo per rimuovere la calce più ostinata:

  • Versare un po 'di aceto bianco su alcuni carta assorbente tipo tovagliolo di carta e posizionare il tovagliolo di carta imbevuto di aceto sulla zona coperta di calcare.
  • Una volta che la carta è posizionata correttamente, versaci sopra più aceto per assicurarti che sia ben inzuppata. Quindi, l'aceto sarà più efficace.
  • Lasciare in posa per un'ora o una notte se necessario, quindi rimuovere il tovagliolo di carta per controllare se la calce è stata rimossa.
  • Se il calcare persiste, lascia agire la carta assorbente per tutta la notte.
  • Per eliminare la calce che si è incrostata nelle cavità del rubinetto, è sufficiente strofinarla con una spazzola imbevuta di aceto.